Fattura elettronica: stop al pagamento delle bolle cartacee

Al via il regolamento che pone fine all'erogazione delle fatture cartacee verso la pubblica amministrazione: arriva il regime della fatturazione elettronica.

fatturazione elettronica PA

È partita sabato la nuova regolamentazione che rende un ricordo le fatture cartacee per la pubblica amministrazione e incentiva la fatturazione elettronica.

Fattura elettronica: il regime

La nuova regolamentazione per la fattura elettronica verso la pubblica amministrazione, stabilita dal decreto n° 55 del 2013, è partita lo scorso 6 giugno e continua senza cambiamenti di programma, per l'attuazione completa del programma di rinnovamento del regime per le transazioni nei confronti della pubblica amministrazione.

L'obbligo è già partito da 3 mesi e ha visto un incremento di fatture digitali dell'80% nel solo periodo che va da giugno a luglio. In questi 3 mesi, infatti, era stato concesso un periodo di transizione dall'Agenzia delle Entrate e dal Ministero dell'Economia durante il quale gli enti coinvolti potevano far coesistere entrambi i metodi, la fattura elettronica e quella cartacea. Da oggi sussisterà esclusivamente il formato elettronico.

Gli enti coinvolti

Gli enti per i quali sussiste il regime della fattura elettronica sono ministeri, agenzie fiscali ed enti di previdenza nazionali. Il 31 marzo del 2015, infine, ci sarà il via ufficiale per tutti gli uffici della macchina pubblica.

Ad essere certificati con la fattura elettronica saranno le prestazioni o i servizi forniti da soggetti privati, rendicontati dagli uffici della pubblica amministrazione. Centrale sarà il ruolo dell'Agenzia delle Entrate che gestirà il sistema di interscambio che regolerà i rapporti tra pubblica amministrazione e fornitore privato.

Le fatture cartacee già emesse

E le fatture già emesse in formato cartaceo? Potranno essere mantenute in corso di validità fino al pagamento come avvenuto fino ad ora, mente da oggi resta l'obbligo dell'emissione di fattura esclusivamente elettronica.

Tutti i soggetti coinvolti, pubblici e privati, potranno ricevere assistenza e scaricare l'intera documentazione tecnica sul sito www.fatturapa.gov.it.

Tag: Imprenditori, Normative

Se hai trovato utile questo articolo o hai bisogno di un chiarimento, lascia un commento nel form a fine pagina o scrivici a smartfocus@visureitalia.com.

Riproduzione riservata ©

Autore: Redazione

Redazione

La Redazione di Smart Focus è composta da esperti in fiscalità e tributi (commercialisti, fiscalisti e tributaristi), in normative e legislazione (notai ed avvocati) nonché da professionisti (ingegneri, architetti, geometri, esperti visuristi, agenti immobiliari), in grado di affrontare le tematiche di attualità economica, fiscale e tributaria con l’obiettivo di fornire sempre informazioni complete, chiare ed aggiornate in modo semplice ed immediato.

Potrebbero interessarti anche

Aggiungi un commento

TROVA CIO' CHE TI SERVE
    Visura Italia Smart Focus banner sidebar

    Iscriviti alla Newsletter

    Iscriviti per essere sempre aggiornato su attualità economica, novità fiscali e tributarie, consigli pratici su normative, leggi e tributi.

    Seguici

    smart-focus-visureitalia-banner-pubblicita